Guerra ucraina russia tregua 28esimo giorno argentina donne

Russia-Ucraina, gli aggiornamenti. Sarà tregua?

La guerra continua, ma l’Ucraina si sveglia con l’apparente tregua per consentire i corridoi umanitari. L’aria tuttavia è sempre pesante: siamo davanti a un conflitto che potrebbe espandersi oltre il suolo ucraino

La Russia apre a una tregua: corridoi umanitari a Kiev e altre 4 città ucraine, ma le dichiarazioni di Zelensky sono di tutt’altro tenore. “Questa guerra non finirà così. Scatenerà la guerra mondiale”, dice il presidente ucraino che, dall’inizio del conflitto, non ha mai lasciato la capitale.

Gli aggiornamenti (clic qui per ricaricare la pagina)

Il liveblog termina qui. A domani con gli aggiornamenti

23:45 – Russia: Fitch taglia rating Russia a ‘C’, default imminente

23:34 – Incontro tra Macron e Blinken a Parigi: “Avanti con le sanzioni” contro Mosca

23:25 – Ucraina, Gb: è reato sorvolo aerei russi, possono essere sequestrati

23:13 – Ucraina, Serbia annuncia stop export grano, mais, farina

23:02 – Ucraina, Usa: il gasdotto Nord Stream 2 è morto

22:59 – Ucraina, Zelensky: ‘Il mondo non crede nel futuro della Russia’

22:46 – Ucraina, app incontri Bumble sospende attività in Russia e Bielorussia

22:30 – Guerra in Ucraina, petizione di 37 Paesi: Russia e Bielorussia fuori da gare sportive

22:14 – Ucraina, PepsiCo sospende vendite cola in Russia

21:40 – Di Maio: Zelensky chiaro su compromesso, ora tocca a Putin

21:37 – Vice premier Vereshchuk: “A Mariupol è una catastrofe”

20:58 – Gelmini: “Regioni in campo per assistenza sanitaria profughi”

20:51 – Ucraina, circolare Viminale: “Arrivi a ondate progressivi e non programmati. Pronti a intervenire con urgenza per alloggi profughi. Sollecitare adesione profughi a vaccini”

20:48 – Varsavia conferma, “accordo per nostri Mig a disposizione Usa”

20:41 – Omt valuta la possibile sospensione della Russia

20:28 – Usa, gran parte truppe a 60 chilometri da Kiev, Mariupol isolata

20:27 – Russia dichiara nuova tregua temporanea da domattina

20:19 – La Polonia è pronta a mettere a disposizione degli Stati Uniti i suoi jet mig-29 nella base aerea di Rammstein. Washington potrebbe quindi fornirli all’Ucraina per difendersi dall’avanzata russa 

20:17 – Un funzionario della NATO afferma che la Russia non si aspettava di “ottenere guadagni nei prossimi giorni” in Ucraina

20:05 – Zelensky a Biden: “Grato per misure su petrolio e gas”

19:54 – Ue, rischio alto per bambini di essere vittime tratta

19:40 – Ucraina: Anonymous prende il controllo di 400 webcam russe

19:36 – Austin sente ministri Difesa Gran Bretagna, Francia e Slovacchia

19:35 – Ministro Difesa Lettonia chiede armi a Germania

19:33 – Putin firma divieto import-export verso alcuni Paesi

19:24 – Ucraina, Johnson: daremo a Kiev le armi che le servono

19:18 – Ucraina, Svezia esclude ingresso nella Nato: ‘Rischio destabilizzazione’

19:15 – Ucraina, organizzazione mondiale turismo sospende Russia

19:10 – Ucraina, Zelensky a Westminster cita Winston Churchill

19:07  – Ucraina: Johnson a Zelensky: mai quest’aula toccata così

19:04 – McDonald’s chiude tutti i ristoranti in Russia

19:00 – Ucraina, Biden vieta anche investimenti in settore energia russa

18:57 – Ucraina, Zelensky ai Comuni: non vogliamo perdere nostro Paese

18:53 – Ucraina, Zelensky: grazie Boris per aiuto, ne serve di più

18:50 – Ucraina: Kiev, le evacuazioni a Sumy stanno per finire

18:48 – Ucraina, Zelensky: ‘Dialogo costante con Macron, parlato di attuazione corridoi’

18:46 – Ucraina, Zelensky: più di 50 bambini uccisi nel conflitto

18:43 – Ucraina, Canada rafforza cooperazione con Paesi Baltici

18:42 – Bbc riprende trasmissioni in inglese da Russia

18:39 – Zelensky a parlamentari Gb: Nato non si è comportata come doveva

18:37 – Ucraina, Zelensky: ‘Oltre 10mila morti russi, anche generali’

18:35 – Biden: tiranno Putin non userà combustibili come armi

18:32 – Ucraina, Nato: fare possibile perché guerra non si allarghi

18:24 – Ucraina, nuova telefonata tra Bennett e Putin

18:23 – Boris Johnson parafrasa Kennedy: “Io sono un ucraino“. “Kiev ha ispirato milioni di persone”

18:19 – Zelensky alla Camera dei Comuni: “La domanda per noi ora è ‘essere o non essere?’. Il dilemma shakespeariano. Oggi posso darvi una risposta definitiva: sì, essere”

18:12 – Ucraina, Biden: difesa libertà avrà costo anche per americani

17:55 – Biden: Putin potrà conquistare città ma non intera Ucraina – “Putin sembra determinato a continuare sulla sua strada omicida a qualunque costo. Ha già trasformato due milioni di ucraini in rifugiati. La Russia potrebbe continuare a macinare la sua avanzata a un prezzo orribile, ma questo è già chiaro: l’Ucraina non sarà mai una vittoria per Putin. Putin potrebbe essere in grado di prendere una città, ma non sarà mai in grado di tenere il Paese e se non rispondiamo all’assalto di Putin alla pace e alla stabilità globali oggi, il costo della libertà e del popolo americano sarà ancora maggiore domani. Hanno ispirato il mondo con il loro coraggio, il loro patriottismo, la loro determinazione provocatoria di vivere liberi. La guerra di Putin – la guerra di Putin – ha causato un’enorme sofferenza e un’inutile perdita di vite umane di donne, bambini, tutti in Ucraina – sia l’Ucraina che, potrei aggiungere, i russi”

17:44 – Ucraina, Berlino esclude proroga attività centrali nucleari

17:31 – Ucraina, Biden: stop a petrolio e gas russi

17:27 – Telefonata Putin-Bennett, “dialogo aperto sull’Ucraina”

17:26 – Il 16 riunione straordinaria ministri Difesa Nato

17:26 – Gran Bretagna, “stop a gas e petrolio russo da fine anno”

17:22 – Sindaco Kiev: “Ci prepariamo a difendere la città”

17:22 – Draghi sente il suo omologo polacco Morawiecki, si vedranno a Versailles

17:21 – Gigi Hadid: “Guadagni mia ultima sfilata per Kiev”

17:20 – Di Maio: “Pronti a sostenere terzo pacchetto sanzioni Ue”

17:16 – J.K. Rowling dona 1,2mln di euro per i bimbi

17:12 – Media, “russi hanno distrutto ospedale di Izymun”

17:06 – Usa chiedono rilascio campionessa Nba in Russia

16:55 – New York Times rimuove il suo staff dalla Russia

16:37 – Tre uccisi da mina a nord Kiev, è prima volta

16:20 – Il procuratore federale tedesco avvia un’indagine sui crimini di guerra in Ucraina

16:14 – Commissione Ue, “nessun piano eurobond per spese energia”

16:12 – Anche Londra vieterà import petrolio russo

15;58 – Energia, Ue apre ad aiuti di Stato contro emergenza

15:56 – La presidente della Camera degli Stati Uniti Pelosi afferma che la Camera andrà avanti con la legislazione che vieta il petrolio russo

15:54 – Ue, “ridurremo dipendenza da gas russo di 2/3 entro fine 2022”

15:53 – Su tavolo Ue nuove sanzioni ma non su energia

15:50 – La vodka Stolichnaya cambia nome – Il produttore della vodka Stolichnaya ha annunciato che le sue bottiglie cambieranno nome in segno di dissenso del suo suo fondatore contro il regime di Putin e l’invasione russa dell’Ucraina. Lo riporta la Cnn citando una nota della società produttrice in cui si annuncia che il distillato, commercializzato come russo, sarà ora venduto e distribuito semplicemente come ‘Stoli’. Il fondatore dello Stoli Group, il miliardario di origine russa Yuri Shefler, è in esilio dal 2000 per la sua opposizione a Putin e dallo stesso anno ha trasferito gli impianti di produzione in Lettonia mentre la società ha ora sede in Lussemburgo

15:39 – Spagna apre inchiesta sull’attacco militare russo

15:39 – Berlino, “se Putin taglia l’energia la Germania è preparata”

15:35 – Xi Jinping in chiamata con Scholz e Macron: la Cina è disposta a svolgere un ruolo attivo nella mediazione della crisi ucraina

15:29 – Di Maio: “Serve un tavolo parallelo per la crisi umanitaria”

15:21 – Ucraina: Cern sospende Russia e ferma nuove collaborazioni

15:16 – Ucraina: Salvini, condanna Putin? “Certo, condanniamo la guerra”

15:13 – Card. Parolin a Lavrov: negoziato sostituisca violenza armi

15:08 – Il sindaco di Kharkiv: “Assolutamente fiduciosi che sconfiggeremo i russi”

14:55 – Media Usa: Biden annuncerà l’embargo del petrolio russo

14:48 – Ucraina: Biden annuncia oggi nuove misure contro la Russia

14:39 – Ucraina, media: interrotta evacuazione a Sumy

14:21 – Ucraina, media: Cina valuta investimenti in colossi russi

14:19 – Blinken: “L’Ue si liberi dalla dipendenza energetica russa”

13:52 – Salvini contestato a Przemysl. Sindaco, non la ricevo – Il leader della Lega Matteo Salvini è stato contestato al suo arrivo alla stazione Przemysl, la cittadina ad una decina di chilometri al confine con l’Ucraina. Il sindaco della città Wojciech Bakun ha prima ringraziato l’Italia e poi ha mostrato una maglietta con il volto di Putin e rivolgendosi a Salvini ha detto: “Io non la ricevo, venga con me al confine a condannarlo”. Anche un gruppetto di italiani ha contestato il leader leghista urlando: “Buffone”. Salvini non ha raccolto la provocazione dicendo di essere lì per portare “aiuti e la pace”.

13:17 – In Lombardia Protezione civile aiuta 700 profughi

13:14 – Think tank Usa, assalto a Kiev in 24-96 ore

13:12 – Telefonata tra Lavrov e cardinale Parolin, auspicio di intesa presto

13:10 – Esercito Kiev posta video di un’auto colpita da tank – “Spari su un’auto civile con persone a bordo da parte degli Invasori russi!”. E’ il commento delle forze armate ucraine al video postato su twitter che mostra un’auto privata colpita da un tank per ben tre volte.

13:05 – Msf: a Odessa ci si prepara al peggio

13:02 – Stoltenberg: conflitto fuori controllo se va oltre Ucraina

12:58 – Xi Jinping: situazione preoccupante, Cina deplora guerra

12:56 – Shell smetterà di acquistare petrolio greggio russo e si ritirerà dall’industria energetica russa

12:55 – Bozza dichiarazione Versailles, Ue sia autonoma su energia

12:46 – Zelensky in un video nel cortile ufficio Presidente, ‘sta nevicando ma tutto andrà bene’

12:45 – Zelensky: grazie a Presidente Banca Mondiale per sostegno

12:28 – Allarme Oms, stanno finendo le forniture mediche

12:27 – Kiev, sono 21 i morti in bombardamento Sumy

12:26 – Kiev, bombardamenti russi su corridoio Mariupol 

12:13 – Mattarella: donne ucraine colpite da assurda violenza. Mai indifferenza, si fermino le armi

Le donne ucraine sono colpite in questi giorni “da una violenza inattesa, crudele, assurda”. Lo afferma al Quirinale il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione della Festa della Donna. Sono, aggiunge, “donne che partecipano alla difesa della loro comunità, donne costrette a ripararsi nei rifugi di emergenza, che lasciano le loro case e il loro Paese, che hanno paura per i loro figli, che prestano cura ai piu’ deboli, che piangono morti innocenti”. Mattarella sottolinea che “tante, troppe sono le donne cadute in questo ingiustificabile conflitto. Nelle guerre le donne pagano sempre prezzi altissimi. Come donne, come madri, come compagne di vita”. “Vittime dell’insensatezza della guerra, vittime spesso di brutali violenze. Eppure la loro forza nel dolore, la loro dignità si sono sempre rivelate energie insostituibili di resistenza, di coesione, di pacificazione, di ricostruzione”.

“La nostra responsabilità di cittadini, di europei, ci chiama oggi a un più forte impegno per la pace, perché si ritirino le forze di occupazione e si fermino le armi, perché sia ripristinato il diritto internazionale e siano rispettate le sovranità nazionali.  L’indifferenza di fronte all’arbitrio e alla sopraffazione è il peggiore dei mali. In gioco non c’è solo la libertà di un popolo ma la pace, la democrazia, il diritto, la civiltà dell’Europa e dell’intero genere umano”.

“Opporsi – oggi – a questa deriva di scontri e di conflitti comporta dei prezzi; potrebbe provocare dei costi alle economie dei Paesi che vi si oppongono ma questi sarebbero di gran lunga inferiori a quelli che si pagherebbero se quella deriva non venisse fermata adesso”.

“Nelle immagini della disperazione dei giovani genitori del piccolo Kirill si esprime l’insensatezza della guerra, la crudeltà e il cinismo di questa aggressione della Federazione russa contro l’Ucraina. Non è tollerabile – e non dovrebbe essere neppure concepibile – che, in questo nuovo millennio, qualcuno voglia comportarsi secondo i criteri di potenza dei secoli passati; pretendendo che gli stati più grandi e forti abbiano il diritto di imporre le proprie scelte ai paesi più vicini, e, in caso contrario, di aggredirli con la violenza delle armi. Provocando angoscia, sofferenze, morti, disumane devastazioni. Va fermato – subito; con decisione – questo ritorno all’indietro della storia e della civiltà”

12:08 – Xi Jinping invita alla ‘massima moderazione’ sull’Ucraina

11:56 – Zelensky: ‘Sumy di nuovo bombardata, russi stanno trasformandola in inferno’

11:53 – Kuleba: ‘Russia tiene in ostaggio 300mila civili a Mariupol’

11:48 – Kiev: i russi non rispettano corridoio umanitario Mariupol

11:46 – Corridoio di evacuazione di Sumy in corso, affermano le autorità ucraine

11:40 – Zelensky: Croce Rossa non ci fa usare suo stemma per evacuazione. Questa cosa “dice molto”

11:39 – Onu: superata la soglia di 2 milioni di rifugiati

11:33 – Kiev: almeno 12.000 soldati russi uccisi finora

11:17 – Ucraina: Leonardo DiCaprio dona 10 milioni di dollari a esercito

11:14 – Zelensky: “Possiamo trovare compromesso su Donbass e Crimea”

11:06 – Ucraina: sale a 21 il bilancio delle vittime a Sumy

10:35 – Kiev: russi pronti a non rispettare i corridoi umanitari a Sumy

10:20 – Kuleba si scusa con El Al: grazie per gli aiuti. Dopo l’accusa di accettare pagamenti dal sistema bancario russo ‘Mir’

09:58 – Borrell: anche l’Italia colpita da fake news del Cremlino

09:39 – È iniziata la prima fase dell’evacuazione a Sumy

09:30 – Ucraina: Zelensky, ci sarà la ‘guerra mondiale’

09:24 – Kiev: attivo corridoio umanitario Sumy ma temiamo provocazioni

09:19 – Difesa Russia: aperti corridoi umanitari in 5 città dell’Ucraina

09:16 – Grandi (Unchr): già oggi o domani 2 milioni di profughi. “Una cifra spaventosa”

09:06 – Gb pronta a sostenere Polonia se fornirà caccia a Kiev, ma non con aerei militari

08:56 – Mosca: valutiamo interruzione fornitura gas

08:36 – L’ex presidente Yanukovich a Zelensky: fermare lo spargimento di sangue