Denise Coates, ceo di Bet365, incassa uno stipendio di 250 milioni di euro

Denise Coates, la regina delle scommesse, incassa uno stipendio di 250 milioni di euro

Denise Coates, fondatrice, azionista di maggioranza e ceo dell’azienda britannica di scommesse Bet365 nell’ultimo anno ha incassato uno stipendio 250 milioni di euro. La remunerazione monstre è superiore a quelle di qualunque amministratore delegato di aziende quotate a Wall Street. Per Coates non si tratta di una cosa insolita, poiché negli ultimi anni 4 anni ha percepito stipendi per un totale di 1,3 miliardi di euro, cui vanno aggiunti oltre 50 milioni di euro di dividendi nell’ultimo anno.

I gruppi di pressione che si battono contro le paghe astronomiche dei manager si fanno sentire

Gli stipendi percepiti dalla “regina britannica delle scommesse online” non sono né ragionevole né proporzionati. Si tratta di cifre spaventose, ingiustificate, che fanno riflettere circa la loro sensatezza anche considerato che Bet365 ha chiuso l’ultimo bilancio con una perdita di 70 milioni di euro.

Interessanti a questo proposito le dichiarazioni rilasciate dall’High Pay Centre, il think tank britannico che si batte per la moderazione delle retribuzioni eccessive dei dirigenti, per una retribuzione più equa e per far sentire la voce dei lavoratori.

Luke Hildyard, il direttore del think thank ha dichiarato: “Il nostro punto di vista è che è estremamente inefficiente che una tale quantità di reddito vada a un solo individuo quando così tante persone in Gran Bretagna sono in difficoltà”. “Nessuno diventa multimilionario isolato dalla società in generale. In questo caso, la ricchezza dipende dal denaro che esce dalle tasche dei giocatori d’azzardo, dagli sforzi di migliaia di dipendenti”. Indefinitiva, ha aggiunto direttore dall‘High Pay Centre, un pagamento di queste dimensioni “è ovviamente molto più del necessario per incoraggiare o premiare il successo”. “Non c’è davvero alcuna giustificazione morale o economica per pagamenti così estremi e per la disuguaglianza e la divisione che creano”.

Infine, fa riflettere il fatto che pochi giorni dopo l’High Pay Day – il terzo giorno lavorativo dell’anno in cui i CEO del FTSE 100 hanno già lavorato abbastanza da essere pagati quanto viene pagato un tipico lavoratore del Regno Unito in un anno – è stata annunciata la retribuzione del CEO più pagato della Gran Bretagna, Denise Coates.

 

Bet365: una delle maggiori aziende di scommesse al mondo

Bet365 è una delle maggiori aziende di scommesse al mondo. il giro d’affari del Gruppo è di oltre 4 miliardi di euro. il Gruppo ha recentemente si è inserito nel mercato USA delle scommesse e del gioco d’azzardo che ha comportato un piano di ingenti investimenti con riflessi negativi sull’ultimo bilancio. Il florido mercato Usa del gioco d’azzardo è fonte di ingenti guadagni e le azioni delle aziende del gioco quotate in borsa assicurano rendimenti cospicui. Tuttavia, gli amministratori delegati di queste aziende quotate percepiscono stipendi che non sono minimamente paragonabili a quelli Coates, la cui azienda peraltro non è quotata.

Chi è Denise Coates

Denise Coates ha trasformato Bet365 in una delle più grandi società di gioco d’azzardo online. Dopo essersi laureata con lode in econometria presso l’Università di Sheffield, Coates ha acquistato il dominio Bet365.com su eBay per 25.000 dollari. A partire da quel momento lei e la sua famiglia sono diventati tra i più ricchi nella classifica della ricchezza del Regno Unito. Coates ha mantenuto la sede del suo impero nella cittadina di Stoke on Trent, dove è diventata il più grande datore di lavoro del settore privato.

Come tutti mega miliardari, Coates sta costruendo una mega villa. La futuristica villa in vetro e acciaio comprende un lago artificiale, campi da tennis incassati, stalle, giardini ornamentali, cottage per i lavoratori e una rimessa per barche. Il valore complessivo della mega magione è di 90 milioni di sterline e per la difesa della sua privacy la mega miliardaria ha occupato decine di ettari di parco.